Under 18 - Olimpia Cadorago Virtus Cermenate

5° Giornata  Girone di Classificazione   Olimpia Cadorago - Virtus Cermenate

Primo crocevia della stagione per l'u18 che contro cermenate si gioca l'accesso per i gironi gold della Lombardia. I ragazzi sono chiamati anche a riscattare la convulsa partita di Como e reagire per continuare ad inseguire un risultato molto soddisfacente già a dicembre.
La partita si gioca su ritmi altissimi con il gioco molto interrotto da falli dati dalla voglia di entrambe le squadre di recuperare i palloni, ne fanno le spese gli ospiti con i migliori giocatori già gravati di 2 o 3 falli già a metà partita. I nostri sono in partita e vanno anche a più 10 in un buon terzo quarto. Nell'ultimo invece caliamo un po' la tensione e allunghiamo le rotazioni.
Ora manca solo la partita di Cantù per sancire una volta per tutte il piazzamento definitivo!

 

 

 

Under 20 - Indipendente Appiano Olimpia Cadorago

7° Giornata  Girone di Classificazione   Indipendente Appiano - Olimpia Cadorago

Secondo derby di fila per l'u20 in quel di appiano gentile.
Partita che i nostri prendono sottogamba per i primi 2 quarto dove l'impegno viene meno, il punteggio è ancora in bilico.
Come spesso succede la lampadina non si accende e di buono nel terzo quarto c'è solo la difesa mentre in attacco non la cacciamo mai......  ultimo quarto il punteggio si arrotonda ma non la dice tutta sulla partita, dove i locali si sono sacrificati su ogni palloni e noi invece che siamo stati un po' arroganti.
Il primo posto sembra già opzionato ma bisogna sicuramente cambiare atteggiamento!

 

 

Under 18 - Pall. Comense Olimpia Cadorago

4° Giornata  Girone di Classificazione   Pall. Comense - Olimpia Cadorago  87 - 77

Questa volta l'u18 deve alzare bandiera bianca contro Como in una partita combattuta. I nostri perdono troppi palloni e sono puniti quasi ogni volta dalla squadra avversaria.
E pensare che dopo un primo tempo alla pari nel terzo quarto siamo andati anche +10, break che però non è servito ad aggiudicarsi la partita.
Nel complesso i nostri meriterebbero anche la vittoria ma ci siamo lasciati innervosire dagli avversari e dal metro arbitrale (33-13 i tiri liberi e 28-14 i falli), con questo non diamo colpa sicuramente al direttore di gara anzi, ognuno fa quel che può, ma i 7-8 contropiede sbagliati per non aver visto liberi i compagni non vanno sicuramente bene, come non vanno bene le 30 palle perse.
Un bagno di umiltà per i nostri, che devono capire che gli errori sul campo da basket si pagano sempre.
Ora sotto le ultime partite del girone, importantissime per entrare nel girone gold!

Tabellini: Ippindo 14, Cianflone 4, Aleo 7, Clerici 7, Terreni 29, Sorbara 4, Mantegazza ne, Pozzi ne, Galeffi ne, Colombo 2, Pagani 10, La Nasa ne.

 

 

 

Under 18 - Olimpia Cadorago Polisportiva Senna

3° Giornata  Girone di Classificazione   Olimpia Cadorago - Polisportiva Senna    100 - 34

Crazy diesel impegnato questa settimana in casa contro Senna e sorprendentemente i nostri ottengono la terza vittoria su 3 partite.
Certo il punteggio finale e' un passivo fin troppo pesante considerando che erano assenti Terreni e Cinflone, metà del pacchetto lunghi.
La gara finisce praticamente nel primo quarto con un rotondo +20 che mette la partita in discesa per i nostri.
Nelle prossime settimane ci saranno le partite più importanti di questo girone, forzo Olimpia!

Tabellini: Ippindo 17, Aleo 15, Clerii 10, Sorbara 16, Mantegazza 4, Pozzi 8, Galeffi 4, Amadeo 2, Colombo 13, Pagani 9, La Nasa 2.

 

 

 

Under 18 - ABC Pallacanestro Olimpia Cadorago

2° Giornata  Girone di Classificazione   ABC Pallacanestro - Olimpia Cadorago  64 - 89

Seconda partita e seconda vittoria per la nuova u18 anche se il punteggio non rende a pieno l'andamento della partita.
Detta in due parole questa squadra può essere tranquillamente sopranominata "crazy diesel"; diesel perché ci mette un po' a prendere le misure sia all'avversario sia al gioco di squadra ma una volta trovati il gioco diventa efficace esattamente come un motore diesel lento a scaldarsi ma pronto e frizzante una volta in temperatura, certo, in attesa di impegni più gravosi; crazy per i divertenti siparietti che i ragazzi allestiscono in panchina che con il basket hanno poco a che vedere ma, mettiamola così, si gioca sopratutto per divertirsi!
Detto questo la partita ha due volti, i primi due quarti sono ad appannaggio della squadra di casa che conclude il primo quarto in vantaggio di 4 punti e il secondo in svantaggio di 5 con i nostri che fanno fatica in attacco e con una difesa praticamente inesistente, diciamo che i 5 punti di vantaggio sono abbastanza fortunosi.
Nella seconda metà di partita invece sembra di vedere un'altra squadra, Lomazzo non trova la via del canestro come nei primi quarti, noi invece la troviamo con più continuità anche con buoni tiri in azioni corali.
C'è sicuramente tanto da migliorare, ma sicuramente l'atteggiamento dei ragazzi è più che positivo sopratutto da parti di chi gioca di meno che entra in campo sempre pronto a dare il suo contributo.

Alla prossima!!!! Vediamo un po' che si inventano settimana prossima.......

Tabellini: Ippindo 15, Aleo 6, Clerici 3, Terreni 22, Sorbara 18, Mantegazza, Pozzi 2, Galeffi 8, Amedeo 3, Colombo 7, Pagani 5, La Nasa.

 

 

 

Under 18 - Olimpia Cadorago EW Business Machines

1° Giornata  Girone di Classificazione   Olimpia Cadorago - Ew Business Machines   88  -  76

Arriva l'esordio vincente anche per l'u18 che è in scena in casa contro Villaguardia.

Squadra inedita, che non ha mai giocato assieme con un gruppo formato da 99, 2000 e 2001; insomma una bella insalata mista che va tutta assaporata e amalgamata partita per partita. L'impegno naturalmente non manca con gente navigata e di esperienza che di fatto domina la partita in termini di punti e giocate difensive e altri, i più giovani, che ricordiamo di giocare una categoria sopra la loro che si impegnq a moltissimo e che devono abituarsi a un basket un po' più fisico.

La partita di fatto e' aperta per i primi minuti che villaguardia approfitta della disattenzione dei nostri che poi spingono sull'acceleratore fino al più 20 che chiude la partita.

Esordio positivo in termini di risultato, da migliorare sicuramente la difesa con troppe amnesie in fase difensiva e il gioco di squadra.

FORZA OLIMPIA!


Tabellini: Ippindo 7, Cianflone 14, Aleo 14, Clerici 6, Terreni 26, Sorbara 16, Mantegazza, Pozzi, Galeffi, Amedeo 2, Colombo, Pagani 3.

 

 

 

Serie C Silver - Basket Cassano Magnago Olimpia Cadorago

9° Giornata Andata Cassano Magnago – Olimpia Cadorago 56-60(15-16/32-32/44-41)

Ancora infermeria piena in casa Cadorago con Fortini ancora ai Box e Gergati che non riesce a risolvere il problema agli adduttori oltre all’assenza di Bacuzzi. Cassano che vanta un pacchetto tiratori lunghissimo(Moalli, Poggiolini, Zacchello, Rocca, Zocchi) e tra i migliori del campionato è chiamata a riscattare la brutta sconfitta nel turno precedente e fin dalle prime battute fa capire che non sarà facile per l’Olimpia portare a Casa la partita.
Alla pausa lunga si va sul risultato di parità con un match a tratti brutto e con molti errori, ma anche molto condizionato dalla scivolosità del campo da gioco ai limiti dell’impraticabilità.
A inizio ripresa Cassano piazza un parziale di 8-0 facendo spaventare non poco l’Olimpia che però reagisce e ricuce pian piano grazie a una prestazione a tutto campo di De Piccoli e di un ottimo impatto sulla partita del Giovane Restelli che mette grande energia in campo, recuperando diversi paloni anche a rimbalzo offensivo e segnando 4 punti che si dimostreranno poi decisivi.

 

Tabellini: Restelli 4, Bianchi 4, Bigoni 3, Gorla 8, Tacchini 11, Cipriano 10, Ponchiroli 4, De Piccoli 15,Ciapponi, Sampietro.

Serie C Silver - Olimpia Cadorago G.S. Casorate

8° Giornata Andata Olimpia Cadorago – Casorate 76-58(31-10/42-32/60-43)

Olimpia che in settimana aggiunge al roster il play varesino Stefano Bianchi, ma si presenta senza Fortini infortunatosi contro Erba.
Partenza scintillante della squadra di casa che chiude il primo quarto con un parziale di 31-10.
Il secondo quarto si riapre sulla stessa linea del primo con Cadorago che inizia con un parziale di 10-2 arrivando a condurre 42-12. Dopo il primo giro di cambi l’Olimpia colpevolmente smette di giocare e di difendere dando già per vinta la partita e Casorate rientra correndo in contropiede, all’intervallo 42-32. Negli spogliatoi le idee dei giocatori di casa tornano a essere più lucide e dopo lo spavento di riaprire una gara già praticamente chiusa l’olimpia allunga di nuovo controllando fino al + 18 finale.

Tabellini: Gergati 13, Gorla 3, Bianchi 11, Tacchini 25, De Piccoli 7, Restelli, Cipriano 2, Ponchiroli 7, Bigoni 8, Ciapponi, Sampietro, Fortini n.e

 

 

 

 

Serie C Silver - Casa della Gioventù Erba Olimpia Cadorago

7° Giornata Andata  Le Bocce Erba – Olimpia Cadorago 52-45(15-20/29-33/37-42)

Sembra non finire più il periodo nero dell’Olimpia Cadorago che decide di rischiare il rientro di De Piccoli (ancora non del tutto recuperato) , ma aggiunge l’assenza di Cipriano oltre al lungodegente Gergati e con Fortini acciaccato( la partita del capitano terminerà anzitempo).
A dispetto di tutti i problemi Cadorago gioca una partita importante dal punto di vista difensivo (52 pt subiti contro gli 80 pt di media a partita segnati da Erba in casa ), limitando a soli 2 pt bomber Ceppi, ma paga percentuali glaciali dal campo 9/39 da 2 pt, sbagliando anche molti tiri aperti e in lunetta 9/21.
Troppo pochi 45 punti segnati per poter vincere una partita contro un’avversaria che sul suo campo non perde una gara da 2 anni e mezzo.

Tabellini: Restelli 2, Fortini 2, Tacchini 20, De piccoli 4, Bacuzzi 5, Bigoni 7, Gorla , Ciapponi, Sampietro, Ponchiroli 5

Serie C Silver - Olimpia Cadorago Amici Pall. Varese

6° Giornata Andata  Olimpia Cadorago – Amici pall. Varese    67 - 88 (16-21/32-41/49-64)

Cadorago affronta la sfida contro i ragazzi della Pall. Varese con Gergati e De Piccoli ancora ai box. La partita inizia subito in salita per l’Olimpia che soffre intensità e alte percentuali al tiro di varese, che scappa via prendendo subito 6 punti di vantaggio. L’approccio alla partita è sbagliato e dal punto di vista difensivo si concede troppo agli ospiti che ne approfittano puntualmente. L’espulsione di Tacchini a inizio terzo quarto chiude di fatto la partita con l’olimpia che gia sotto di 15 nel punteggio non ha energie e idee lucide per poter recuperare.

Tabellini: Bacuzzi 8, Bigoni 2, Ciapponi 2, Cipriano 20, De Piccoli n.e, Fortini 3, Gorla 15, Ponchiroli 9, Restelli, Sampietro 5, Tacchini 3

 

 

 

 

Serie C Silver - Sportlandia Tradate Olimpia Cadorago

5° Giornata Andata  Sportlandia Tradate – Olimpia Cadorago 74 – 76 (24-22/46-39/63-55)

L’Olimpia si presenta sul campo di Tradate priva di due giocatori importanti come Gergati e De Piccoli e fin dalle prime battute si capisce che sarà una partita durissima.

Cadorago gioca un primo tempo con poca intensità difensiva e scarsa concentrazione e Tradate ne approfitta tirando con alte percentuali da fuori e da sotto, all’intervallo però si è ancora a contatto e si va al riposo sul 46 a 39 in favore dei padroni di casa.

Terzo quarto che riparte sulla stessa falsa riga dei primi due, è Tradate a comandare il gioco e l’Olimpia prova a rimanere agganciata alla partita, anche se il punteggio la vede sotto di 8 pt in apertura dell’ultima frazione.

Cadorago ruota tutti e 10 i giocatori a diposizione e i giovani Sanpietro e Ciapponi giocano minuti importanti e di impatto sulla partita ridando vita a un match che sembrava avviarsi nelle mani di Tradate. L’ultimo quarto è tutta di marca Olimpia con una rimonta che porta il giovane Ciapponi a segnare un incredibile canestro in appoggio proprio sulla sirena.

Tabellini: Gergati n.e, Fortini 12, Tacchini 25, De piccoli n.e ,Cipriano 5, Bacuzzi , Gorla 2, Bigoni 8, Restelli, Ponchiroli 12, Sampietro, Ciapponi 8.

Serie C Silver - Olimpia Cadorago Pall. Cerro Maggiore

4° Giornata Andata  Olimpia Cadorago – Pall. Cerro Maggiore 63 - 44 (15-13/36-23/55-35) 

Big match di giornata, ma Cerro si presenta con assenze importanti, fuori infatti per infortunio sia Marranzano che Cassano, Cadorago invece decide di rischiare Gergati in quintetto nonostante il play varesino non abbia ancora smaltito del tutto l’infortunio che lo aveva tenuto fuori la scorsa giornata.

Primo quarto lento e con tanti errori al tiro da una parte e dall’altra con l’Olimpia che non riesce a mettere in campo la giusta intensità, 15 a 13 il primo parziale. Secondo quarto che si apre con piglio diverso, Gergati segna due bombe, Tacchini e De Piccoli cominciano a girare in attacco, Gorla e Bigoni danno una spinta entrando dalla panchina e all’intervallo si va a riposo sul + 13 Olimpia (36-23).

Le rotazioni ridotte all’osso, causa assenze, cominciano a pesare sulle gambe dei giocatori ospiti e nel terzo quarto arriva anche l’espulsione di Antonini, chiudendo di fatto la gara. Il divario si allarga sui 20 punti e rimarrà invariato fino alla fine.

Nelle file Olimpia da sottolineare la super prova difensiva di Eric Tacchini in sentinella per tutta la gara su bomber Beretta ( 6 pt ) a cui aggiunge 19 punti in attacco. In generale è un’Olimpia che non gira ancora a pieni cilindri in attacco, ma in difesa ha offerto una prova molto convincente.

 

Tabellini: Gergati 12, Fortini 2, Tacchini 17, De Piccoli 8, Bacuzzi 5, Gorla 8, Bigoni 7, Ponchiroli 2, Cipriano 1, Restelli, Ciapponi 1, Sampietro.

 

 

 

Serie C Silver - Olimpia Cadorago Basket Groane

3° Giornata Andata  Olimpia Cadorago – Basket Groane Lentate 67-59 (19-15/40-34/59-45)

Il più classico dei derby, sentito anche dalle società oltre che dai giocatori, l’Olimpia reduce dalla sconfitta in volata a Castronno e che in settimana perde Gergati per infortunio riceve Lentate reduce dalla bruciante sconfitta in casa della matricola terribile Erba al termine di una partita comandata per 39 minuti da Lentate.
L’olimpia lancia in quintetto il giovane Restelli in cabina di regia e la risposta è più che positiva, la squadra parte forte e gioca bene, prendendo vantaggio anche in doppia cifra prima che una fiammata di Visini riporti Lentate vicina nel punteggio al termine del primo quarto 19-15. Cadorago continua a giocare bene in attacco e a trovare buone conclusioni in attacco con Restelli, Bigoni e Ciapponi ( Classe 1999) che si alternano nel ruolo di playmaker dimostrando personalità e qualità.
Al rientro dagli spogliatoi l’Olimpia strappa subito grazie a un super Fortini che insieme a Tacchini e Bigoni porta il punteggio sul 59-45 al termine del terzo quarto. Partita che rimane in controllo di Cadorago, nonostante il pressing e la zona ospite che non impensieriscono l’olimpia che porta a casa il secondo referto rosa stagionale.

Tabellini: Gergati n.e, Fortini 18, Tacchini 19, De Piccoli 8, Bacuzzi 4, Gorla 2, Bigoni 9, Ponchiroli 8, Cipriano, Restelli, Ciapponi, Sampietro.

 

 

 

Serie C Silver - Pall. Catronno Olimpia Cadorago

2° Giornata Andata  Pall. Castronno – Olimpia Cadorago 87 – 84 (21-18/44-44/70-62)

Seconda giornata di campionato ed è già sapore di big match, Castronno protagonista dello scorso campionato si presenta rinforzata dall’acquisto di Bernasconi e dal rientro di Paolo Lombardi dopo l’infortunio dell’anno scorso. Parte forte Castronno che tira con il 100% dal campo e si porta subito in vantaggio 12-2. Dopo il timeout l’Olimpia rientra in campo più attenta in difesa e piu incisiva in attacco chiudendo il primo quarto sotto 21-18. La partita prosegue punto a punto, qualità di gioco e intensità sono da categoria superiore e ne esce una partita spettacolare all’intervallo si va al riposo lungo sul 44-44. Castronno non abbassa le proprie percentuali al tiro da fuori e scava il break decisivo nel terzo quarto a suon di triple ( 13/16 di squadra al termine). L’ultimo quarto riparte con l’Olimpia sotto 70-62, ma quando la partita sembra chiusa in favore dei padroni di casa, complice anche il 5° fallo di Gergati a  3 minuti dal termine, ecco che parte la rimonta che porta Cadorago a tirare per vincere a 7 secondi dal termine sotto di 1 punto nel punteggio, ma i tiri di Tacchini prima e Gorla sul rimbalzo successivo girano entrambi sul ferro spegnendo le speranze di vittoria.

Tabellini: Gergati 23, Fortini 6, Tacchini 29, De Piccoli 8, Bacuzzi 4, Gorla 8, Bigoni 4, Cipriano 2, Ponchiroli, Restelli, Sampietro, Terreni.

 

Serie C Silver - Olimpia Cadorago Pall. Aironi Robbio

1° Giornata Andata   Olimpia Cadorago – Pallacanestro Robbio  97 – 71  (27-13/54-29/77-51)

Cadorago fa il suo esordio nel campionato di C silver 2016-17 in casa affrontando Robbio, squadra pavese che lo scorso anno ha militato nel campionato di C gold e che si presenta al via con lo stesso roster dell’anno precedente aggiungendo 2 lunghi provenienti dalla serie B serba ( 210 cm e 206 cm!!).

La partenza dell’Olimpia è decisa e organizzata, mostrando già dalla palla a due un’intensità decisamente superiore agli avversari che mette il risultato finale già quasi al sicuro dopo il primo quarto. 27-13 il punteggio al termine della prima frazione. La partita prosegue in totale gestione e il divario si allarga fino a toccare il + 33 nel terzo quarto. Ottima prova corale dove tutti e 12 i giocatori in panchina danno il loro contributo dimostrando di poter essere una squadra dalle rotazioni lunghissime.

Tabellini: Gergati 21, Fortini 6, Tacchini 17, De Piccoli 11, Bacuzzi 14, Gorla 9, Bigoni 6, Cipriano 2, Ponchiroli 5, Restelli 2, Sampietro 2, Ciapponi 0.

 

 

Under 20 - Pall. Rovello Olimpia Cadorago

4° Giornata  Girone di Classificazione   Pall. Rovello - Olimpia Cadorago    

Questa settimana l'u20 e' impegnata sul difficile campo di rovello dove affronta il primo test impegnativo di questa stagione.
Partita che è molto sentita dai ragazzi che infatti partono contratti e i locali non si lasciano sfuggire l'occasione e infatti conducono, anche se di poche lunghezze, il primo quarto e la prima metà del secondo dopo questa soglia immaginaria i nostri tutto d'un tratto iniziano a difendere e si portano in vantaggio per poi spegnersi di nuovo e andare al riposo lungo in perfetto pareggio.
Il terzo quarto sembra iniziare come i precedenti due, invece, i nostri con una serie di difese di grande livello e contropiedi a segno fanno un parziale di 15-0 che di fatto chiude la partita. Gli avversari arriveranno al massimo a meno 10 per poi essere ricacciati indietro.
Come commento in generale si può dire che non si può giocare solo 15-20 minuti di partita, sicuramente c'è ancora tanto da fare!.

 

 

Under 20 - Olimpia Cadorago Pall. Cabiate

3° Giornata  Girone di Classificazione    Olimpia Cadorago - Pall. Cabiate

Partita casalinga contro cabiate per la formazione u20 con qualche assenza di troppo per i nostri ragazzi. Partita che riserva sempre molte incognite con gli avversari brianzoli complice la fisicità e la capacità di gioco.
I nostri rispondono bene tant'è che già nel primo quarto la partita si può già dire conclusa, buona difesa e pioggia di tiri da tre (50% nel tiro pesante alla fine) incanalano il match per la squadra di casa.
Partita che nei rimanenti quarti viene gestita da Cadorago con personalità e senza mai rischiare.
Ottima partita da parte di tutti (a parte Francesco influenzato) con Alessandro C. E nicolas mvp della serata.

 

 

Under 20 - Pall. Como Olimpia Cadorago

2° Giornata  Girone di Classificazione   Pall. Como - Olimpia Cadorago     71 - 98

Giovedì sera in scena a Como per l'under 20 dove deve confermare le buone cose viste contro Senna e magari, farne vedere delle altre. Primi due quarti in sordina per i nostri che sebbene chiusi in vantaggio non giocano bene in attacco e hanno grosse amnesie in difesa. Secondo tempo la musica cambia, trovato l'equilibrio in difesa diventa tutto più facile in attacco con la palla che inizia a girare e si trovano nuovi spazi e tiri facili. Seconda vittoria su 2 partite giocate, ancora tanto da migliorare ma se non altro inizia a vedersi qualcosa che va traslato su un impegno generale di 40 minuti! 

Nota negativa l'infortunio di Alessandro che scivolando su una chiazza di sudore si procura un guaio muscolare ancora da valutare.

 

 

Under 20 - Olimpia Cadorago Polisportiva Senna

1° Giornata  Girone di Classificazione   Olimpia Cadorago - Polisportiva Senna    85 - 53 

Esordio vincente per l’U20 che domina il generoso Senna nella prima giornata del girone di qualificazione.

L’Olimpia si presenta con il primo quintetto totalmente nuovo con il solo Ciapponi reduce dell’anno passato (e Guerra ma con pochissime partite alle spalle) detto questo, fatichiamo a trovare sia la giusta chimica in difesa (aggiunte ad amnesie varie), sia il giusto ritmo in attacco complice la molta fretta nella realizzazione degli schemi e imprecisione al tiro, va dato merito di questo anche agli avversari che, seppur non fisicamente stazzati come i nostri, hanno dato molto fastidio in fase di possesso palla.

Di fatto la scossa arriva quando entrano in campo dalla panchina Sampietro, Rotta e soprattutto Terreni; maggior attenzione in difesa, accompagnata da qualche palla recuperata e gestita al meglio l’Olimpia scava il primo vantaggio consistente che poi verrà implementato durante la rimanente parte della partita con una gestione a 12 giocatori fino alla fine.

Insomma per adesso siamo un gruppo di giocatori che si devono conoscere ancora bene per definirsi squadra, ma va detto che l’atteggiamento dei ragazzi è positivo e tutti si mettono a disposizione del coach (anche lui nuovo).

Abbiamo perso dei giocatori che l’anno scorso per larghi tratti sono risultati importanti, ma sicuramente i nuovi possono essere fondamentali per la nuova stagione e per un altro tipo di Olimpia, meno “da corsa” ma più fisica.

Detto questo, oltre a recuperare Aleo, fuori per infortunio, tra mille aneddoti e altrettante cavolate …………. NE VEDREMO DELLE BELLE!!!!!!!!!

 

 

La C Silver si rifà il look….

Le novità per la stagione 2016-17 sul campo di via Manzoni saranno parecchie, infatti dopo l’eliminazione al primo turno playoffs per mano del Suol Basket Milano, la dirigenza di Cadorago ha deciso di rivoluzionare per buona parte il roster.

Ai confermati Restelli, Scarioni, Fortini, Tacchini, Cipriano e Bacuzzi si sono aggiunti Francesco Gergati, play dell’1987, che dopo una stagione e mezza passata all’estero per motivi di lavoro ha accettato con grande entusiasmo la nuova avventura, giocatore di assoluto talento e esperienza che dopo aver fatto le giovanili alla montepaschi Siena e aver vestito la casacca delle nazionali giovanili, ha giocato per anni tra a2 e b2.

Nel ruolo di guardia saranno due le novità con gli innesti di Jacopo Bigoni, classe 1995 e Jacopo Gorla classe 1996 entrambi giovani ma con già 3 anni di esperienza in c-gold a Cislago e Saronno.

Il reparto lunghi si arricchisce di talento e esperienza con l’arrivo di un giocatore come Ezio De Piccoli, carriera infinita tra b1 e b2 da professionista prima di trasferirsi a Saronno in cui ha trascorso 10 anni tra b2 e c1 da capitano giocando infine la scorsa stagione a Cislago.

Sempre da Cislago un altro arrivo di spessore come Federico Ponchiroli, per il lungo del 1984 sara’ la seconda stagione consecutiva al fianco di De piccoli.

A completare il roster, infine ci saranno i giovani made in Cadorago, Fabio Sanpietro, Nicholas Ciapponi e Emanuel Silva che saranno chiamati a ricoprire un ruolo sempre più importante all’interno delle rotazioni durante l’anno.

Novità anche sulla panchina, confermato il vice allenatore Angelo Serafini, sarà infatti Alessandro Leva il nuovo coach della squadra, allenatore delle giovanili della Robur Saronno da più di 10 anni e vice allenatore nelle ultime 4 stagioni della squadra di c-gold, si tratta di fatto di un ritorno dato che Alessandro ha già vestito la casacca di Cadorago da giocatore.

 

Quarti di Finale U18

FIGINO BASKET - OLIMPIA CADORAGO

Tabellini: Ciapponi 11, Rotta 6, Tomasini 5, Pirino 2, Garramone 3, Cianflone 0, Sampietro 11, Aleo 8, Spedicato, Chiurato 11, Bergamo 0, Terreni 9. 

Figino Basket - Olimpia Cadorago   59-  66

 

Semifinali U18

CORBETTA B.C. - OLIMPIA CADORAGO

Tabellini: Ciapponi 110 Rotta 0, Tomasini 0, Pirino 9, Garramone 2, Cianflone 0, Sampietro 12, Aleo 10, Spedicato, Chiurato 6, Bergamo 0, Terreni 6. 

Corbetta B.C. - Olimpia Cadorago   59-  55

 

Ottavi di Finale U18

OLIMPIA CADORAGO - SEREGNO BASKET

Tabellini: Ciapponi 15, Rotta 6, Tomasini 2, Pirino 2, Garramone 2, Cianflone 2, Sampietro 14, Aleo 9, Spedicato, Chiurato 17, Bergamo 5, Terreni 18. 

Olimpia Cadorago  -  Seregno basket    92 - 70

 

Sedicesimi di Finale U18

ASA CINISELLO - OLIMPIA CADORAGO

Tabellini: Ciapponi 10, Rotta 15, Tomasini 2, Pirino 2, Garramone 3, Cianflone 0, Sampietro 14, Aleo 12, Spedicato, Chiurato 10, Bergamo 3, Terreni 8. 

ASA Cinisello - Olimpia Cadorago   70  -  79

 

Trentaduesimi U18

Trentaduesimi di Finale Under 18

Tabellini: Ciapponi 18, Rotta 6, Tomasini 2, Pirino 4, Garramone 6, Cianflone 0, Sampietro 13, Aleo 5, Spedicato 0, Chiurato 11, Bergamo 0, Terreni 9

Olimpia Cadorago - Basket 86              74  -  53



1° CLASSIFICATI TORNEO INTERNAZIONALE DI CESENATICO

Come nelle più classiche ricorrenze, mai come quest’anno la Pasqua ha riservato una gradita e quanto grandissima sorpresa all’ OLIMPIA BASKET. Infatti dall’uovo è uscita una meritata quanto inaspettata vittoria al 18° TORNEO INTERNAZIONALE di Pasqua all’ Eurocamp di Cesenatico.
 
I nostri ragazzi avevano già affrontato questa avventura nel 2013 quando militavano nella categoria under 15 e, nonostante il grande impegno profuso, il risultato in quell’occasione era stato positivo solo da un punto di vista morale avendo riscosso apprezzamento da tutti gli avversari sia dal punto di vista agonistico che comportamentale.

Memori di quella esperienza, quest’anno siamo partiti con ben altra consapevolezza sapendo che un risultato positivo era alla nostra portata, certo nessuno pensava che sarebbe stato centrato il colpo grosso.

Nella categoria under 18 si sono iscritte ben 27 compagini provenienti da tutta Italia. L’impegno era sicuramente probante poiché in soli 3 giorni di gare previsti, dal sabato pomeriggio alla mattinata di martedì, si sarebbero disputate dalle 4 alle 6 gare per tutte le squadre, quindi una media di 2 partite al giorno. Ma i ragazzi erano ben consapevoli del compito che li attendeva ed erano fortemente convinti che avrebbero fatto bella figura.

La nostra formazione risulta già in partenza rimaneggiata, in quanto a causa di impegni scolastici e pasquali, non si è riusciti a portare la formazione U 18 al completo.
8 sono i superstiti compreso Ciapponi ancora semi infortunato dopo la partita con Tumminelli dove un atleta avversario non in fase di gioco ha deciso di saltargli sopra ad un braccio. Decidiamo quindi di convocare Sorbara e Clerici, giocatori della nostra U 15. Data la concentrazione delle partite si uniscono al gruppo anche due giocatori della Robur Saronno Cerri Alessandro e Pasinato Andrea grazie agli ottimi rapporti esistenti tra i due presidenti.

Dopo il viaggio del sabato mattina, consumato il pranzo e dopo un breve riposo alle 19.00 si scende in campo contro il REBA BASKET DI TORINO, e qui la prima sorpresa con un risultato eclatante, si vince 109 - 37. Questo risultato non dava l’esatta dimensione delle capacità, troppo bravi noi o poco bravi loro? La risposta giunge comunque nel giro di 24 ore. Infatti alla domenica si disputano le due partite che chiudono il girone e sono due vittorie ancora nette, al mattino contro CISTELLUM CISLAGO per 63 - 29 e al pomeriggio contro gli emiliani di MONTECCHIO EMILIA per 96 - 46.

E’ a questo punto che anche tra gli addetti ai lavori inizia a girare con una certa insistenza il nostro nome, non foss’altro per il fatto che avevamo il miglior quoziente canestri di tutto il torneo. Ma il cammino era ancora lungo. Il lunedì di pasquetta seppur ad un orario “strano” alle 12.30, COSTONE SIENA ci attende agguerrito. In questa partita i nostri non sono stati molto brillanti, considerando il fatto che più si sale maggiori sono le difficoltà. Il risultato finale 72 - 55 rende sicuramente merito ai nostri avversari che si sono battuti con vigore senza darsi per vinti e rimanendo attaccati alla partita fino a pochi minuti dalla fine.

4 ore dopo si scende di nuovo in campo nel Palazzetto di Cesena contro BASKET CLUB NOVARA ma il risultato non cambia quantomeno nella sostanza, 97 - 67 alla fine per i nostri colori, ma grandissima prova di maturità dei ragazzi che non sono caduti nel tranello della provocazione e della maleducazione dimostrata sia dagli avversari sia dalla tifoseria che non accettava il risultato del campo.

A questo punto comincia ad essere forte la consapevolezza di poter centrare il risultato eclatante, anche se i nostri avversari del GS ROSTA della Val di Susa si presentavano con un ruolino di marcia di tutto rispetto che parlava di 22 vittorie consecutive nel loro campionato piemontese senza sconfitte. La partita che termina 73 - 60  e ci vede vincitori; ma i veri vincitori sono stati i nostri avversari che con il loro pubblico ci hanno sportivamente applaudito in piedi sulle gradinate per tutto il tempo della premiazione riconoscendo il nostro valore sia agonistico che morale.
I nostri ragazzi che cantavano e saltavano per la felicità sono stati il compenso che ha gratificato la Società i dirigenti e i genitori al seguito. Per finire ulteriore riconoscimento il nostro giocatore tra l’altro tra i più giovani TERRENI GONCALVES SILVA EMANUEL è stato premiato come miglior giocatore della finale quello che viene chiamato MVP

I NOSTRI ATLETI

4 CIAPPONI NICOLAS                             25 CERRI ALESSANDRO
5 ROTTA FRANCESCO                              32 BERGAMO SAMUEL
11 GARRAMONE MATTEO                        33 CLERICI ALEX
14 PASINATO ANDREA                            34 TERRENI GONCALVES SILVA EMANUEL
17 SAMPIETRO FABIO                             35 SORBARA DAVIDE
19 ALEO ANDREA                                     ALL AIOLFI MASSIMO
23 CHIURATO FABIO                               DIR LOSI DANIELE

 

 

ORARI SMILE TEAM - MINIBASKET

I CORSI MINIBASKET INIZIERANNO MARTEDì 15 SETTEMBRE 2015

 

ALLENAMENTI PRESSO LA PALESTRA DI CADORAGO IN VIA MANZONI (PALESTRA SCUOLE MEDIE)

SCOIATTOLI (nati 2007 - 2008 - 2009)

Martedì e Venerdì  dalle 17.30 alle 18.30

AQUILOTTI (nati 2005 - 2006)

Giovedì dalle ore 17.30 alle 18.30 

UNDER 13 (nati 2003- 2004)

Martedì e Giovedì  dalle ore 18.30 alle 20.00

 

ALLENAMENTI PRESSO LA PALESTRA DI PORTICHETTO

SCOIATTOLI (nati 2007 - 2008 - 2009)

Lunedì e Mercoledì   dalle ore 16.30 alle 17.30

AQUILOTTI (nati 2005 - 2006)

Lunedì   dalle ore 17.30 alle 18.30

 

 

 

 

Benvenuti

Benvenuti nel sito dell'A.S.D. Cadorago Olimpia